Puntata Da Rai Replay Scarica

Puntata Da Rai Replay Scarica puntata da rai replay

In questa guida vedrai come scaricare video da RaiPlay con gli unici metodi funzionanti, testati personalmente sul sito della Rai. In questo modo potrai scaricare. Ti stai chiedendo se è possibile scaricare video da RaiPlay un tempo chiamata Rai Replay e poterli guardare offline sul tuo dispositivo mobile o sul tuo. Stai cercando una soluzione efficace su come scaricare video Rai? Vuoi scaricare video da Rai Replay su PC e guardarli offline? Allora leggi. Fino a qualche anno fa, molti filmati e spettacoli TV della Rai si potevano rivedere su carouselhire.info Infatti avevamo già scritto una guida su come scaricare video da. I contenuti di RaiPlay sono gratuiti. L'offerta comprende: 14 canali TV RAI in diretta streaming, la Guida Tv per poter rivedere i programmi andati in onda e un .

Nome: puntata da rai replay
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 50.18 Megabytes

Sei un fan accanito di Rai Play ma la sua unica pecca è che non puoi vedere i contenuti in catalogo comodamente offline? Stai commettendo un errore. Rai Play Offline esiste ed è un servizio davvero facile e intuitivo. Vediamo insieme quali sono i passaggi per capire come funziona Rai Play Offline. Guardare le serie tv senza connessione è davvero un toccasana per tutti quelli che sono amanti del binge watching anche quando non hanno una connessione Wi Fi a disposizione.

In qualsiasi situazione, anche se ti trovi sui mezzi pubblici, infatti, con queste applicazioni potrai vedere tutti i tuoi contenuti preferiti, precedentemente scaricati, come e quando vuoi senza consumare traffico dati.

Per via del lavoro che svolgi, la sera sei spesso fuori casa e, a malincuore, devi costatare che questo comporta che non puoi più concederti un momento serale di relax in compagnia dei film e delle trasmissioni che più ami, le quali molto spesso vanno in onda sui canali televisivi Rai. Come dici? Benissimo; allora è proprio una fortuna che tu sia capitato su questa mia guida! Sei pronto per iniziare?

Ti auguro una buona lettura e, in questo caso, anche una buona visione! Vediamo dunque per prima cosa come procedere, agendo da dispositivo mobile dotato del sistema operativo sviluppato da Google, Android. Per farlo, apri quindi il PlayStore di Google. Una volta aperto il PlayStore di Google, fai per prima cosa tap sul s imbolo della lente di ingrandimento che puoi vedere situato in alto a destra. A questo punto, per installarla nella memoria del tuo dispositivo mobile dovrai premere sul pulsante Installa e poi sul pulsante Accetto.

Nelle righe che seguono ti spiego come utilizzarla per scaricare i video e riprodurli in modalità offline. La procedura che sto per indicarti e che dovrai seguire alla lettera per scaricare i video da RaiPlay è perfettamente identica su dispositivi Android e iOS. Apponi inoltre il segno di spunta in corrispondenza della voce Non mostrare più. Spesso infatti i temi delle sue escursioni non sono solo musicali e la lista di cinque canzoni diventa il pretesto per parlare anche di altro, per parlare di tutto.

Tutte le domeniche mattina alle ore Naufraghi avveduti perché sono partiti con le cose che amano.

Hai letto questo? Scaricare trailer rocky

Naufraghi forse un po' frivoli, perché sull'isola deserta non pensano a come tornare nel mondo abitato, ma raccontano il perché proprio quel libro, quella musica e quel film facciano compagnia, e ne dicono il come. In un mondo dove essere connessi è la sintesi della condizione umana, proviamo a immaginarne il contrario attraverso la voce umana cominciando con un naufrago speciale, autorevole e onnivoro.

RaiPlay - Homepage

Conduce Chiara Valerio regia di Cettina Flaccavento. Il meglio dei festival e delle manifestazioni culturali di tutta Italia condivisi e riproposti attraverso Radio 3. Certamente l'uomo si comporta come un animale che sta al vertice della gerarchia degli esseri viventi. La filosofia e le religioni nella storia hanno tendenzialmente confermato questa visione dell'uomo come un essere superiore a tutte la altre creature.

Come scaricare video da RaiPlay

Questo programma si propone di approfondire il tema della relazione tra gli uomini e gli altri animali e di mettere in discussione questa sorta di gerarchia che viene data per scontata. Materadio, è la festa di Radio3 a Matera arrivata alla sua nona edizione. Ogni anno, il palinsesto prevede programmi in diretta, concerti musicali, spettacoli teatrali e altri appuntamenti speciali frutto di inedite coproduzioni, con ospiti d'eccezione fra scrittori, scienziati, artisti.

Memoradio è il percorso sonoro che ogni settimana Radio3 dedica alla storia, alla memoria e alle voci del presente e del passato. Un itinerario monografico su eventi e personaggi che hanno fatto la storia e la cultura del nostro paese. Un viaggio nel tempo per i naviganti del web attraverso l'inesauribile patrimonio dell'archivio di Radio Rai: interviste storiche, brani da celebri trasmissioni, frammenti dai giornali radio d'epoca, radiodrammi, documentari radiofonici.

A cura di Daniela Sbarrini. Momus è il nome del caffè del Quartiere latino a Parigi dove i giovani bohemiens protagonisti dell'opera più conosciuta di Giacomo Puccini si ritrovano per chiacchierare e filosofeggiare.

Il programma va in onda il sabato alle ore Assieme ai nostri ospiti gli ascoltatori sono idealmente invitati a sedersi ai tavoli del caffè per parlare d'opera e, collegati con i teatri di tutto il mondo, ascoltare musica e commentare le opinioni di direttori, registi, letterati, musicologi Nella seconda parte, Ritorni di fiamma, dalle ore Con Sandro Cappelletto.

A cura di Lucia Rosei e Laura Zanacchi.

Tante voci, tra le migliori del panorama della letteratura italiana contemporanea, per un'unica storia. Una staffetta di scrittura liberamente ispirata al cadavre exquis surrealista.

Ogni giorno, dall'11 al 25 dicembre, un tassello di narrazione, affidato ad uno scrittore diverso, per arrivare al gran finale natalizio di un racconto compiuto. Nessuna regola se non quella di scrivere battute e prendere il testimone dallo scrittore precedente. Un regalo per gli ascoltatori, un calendario dell'Avvento in onda ogni giorno a Qui comincia, Fahrenheit e Radio3 Suite. Ogni giorno ascolteremo la voce di uno scrittore diverso.

La lettura integrale del racconto, in onda il 25 dicembre alle In diretta tutte le mattine dalle 9. Dal 7 luglio al 2 settembre, il sabato e la domenica dalle È il programma che da voce a scrittori, umanisti e scienziati che hanno reso grande la nostra storia e la nostra cultura con opere indimenticabili che hanno ancora hanno un'eco nel nostro tempo e continuano a comunicare con noi.

Programma d'archivio "Passioni" è un programma articolato in cicli monografici della durata variabile dalle 2 alle 10 puntate. Ogni ciclo propone una narrazione ed una esplorazione condotta in prima persona dal protagonista o dai protagonisti intorno a quella "passione" che è al centro del tema scelto e si avvale di interviste, archivio sonoro, musiche.

Il luogo dove musica, teatro, danza, cinema e arte si incontrano. Musicisti e cantanti pronti a donarsi al nostro pubblico in esclusive esibizioni dal vivo. Attori e registi illustrano ed interpretano brani tratti dalle piece in tournee nel nostro paese.

Ritratti dei più grandi e affermati coreografi ed étoiles della danza mondiale. Le testimonianze dei protagonisti del mondo delle arti plastiche e figurative. Il film della settimana in una minuziosa recensione. Pinocchio, la strega dalla zampa d'oro, animali parlanti, orchi, folletti e tanta magia popoleranno l'estate dei nostri piccoli ascoltatori, basterà ascoltare le 10 puntate di Piccolaestate.

Da sabato 7 luglio a sabato 8 settembre alle 11, Piccolaestate , per le bambine, i bambini e i grandi a loro vicini. Piccolaradio, per le bambine i bambini e gli adulti a loro vicini. Favole, storie e racconti dallo sconfinato archivio della Rai. Solo sul Web, solo sull'homepage di Radio3. Dal 7 al 9 giugno la prima edizione del Podcast Festival di Camogli: un evento voluto e co-organizzato da Radio3 insieme al Festival della Comunicazione, Audible e il Comune di Camogli.

Un'occasione per riflettere sulle nuove possibilità di racconto offerte dall'unione sempre più stretta tra la radio, con il suo portato di storie e tradizione orale, e le nuove tecnologie in grado di ampliarne la diffusione e garantirne la riproducibilità.

Uno sviluppo che segna, come già avvenuto negli Stati Uniti e nel Nord Europa, un passo avanti nel mondo della comunicazione e, in senso lato, in quello della narrazione. Come, se necessario, tracciare un confine? Perché non si è ancora arrivati a una definizione univoca della parola podcast? Per arrivare preparati al festival, un contenuto extra: abbiamo chiesto ad alcuni autori e conduttori di raccontare il passaggio dalla radio tradizionale a quella digitale seguendo tre percorsi: una guida galattica per autostoppisti del web per orientarsi fra numeri e termini del fenomeno, un racconto del dietro le quinte del programma che per primo ha intuito le potenzialità della rete, uno sguardo sui nuovi progetti.

Il 15 marzo nasce su Radio Tre, anche lei neonata, un programma sperimentale intitolato " Quotidiana " e ideato dal direttore del canale, Enzo Forcella. Il primo a condurre il programma fu Ruggero Orlando. Dopo meno di sette mesi, nell'ottobre del - condotta nella sua prima settimana da Eugenio Scalfari - "Prima Pagina" si arricchisce del "Filo Diretto"; una novità importante: gli ascoltatori intervengono per commentare e fare domande sugli argomenti più caldi della giornata. Un grande successo, che continua negli anni.

Primo movimento è anche luogo di anticipazione dei più rilevanti appuntamenti musicali sia de Il Concerto del Mattino che di Radio3 Suite.

Tutte le mattine dalle 6. Radio3Mondo racconta ogni mattina l'attualità internazionale, guardando all'Italia, all'Europa e agli altri continenti. Offre quotidianamente una scelta ragionata degli articoli delle maggiori testate straniere nella rassegna stampa in onda alle 6.

E continua a parlare di mondo con i suoi protagonisti alle ore Interviste, dibattiti, approfondimenti e reportage sui temi dell'attualità dal mondo della scienza. Ma anche lo sguardo della scienza sul mondo. Per mantenere vivo il dialogo tra comunità scientifica e società.

Protagonisti la musica, la cultura e lo spettacolo. Il palinsesto prosegue con il tradizionale appuntamento con il Cartellone, dedicato ai grandi eventi musicali in Italia e all'estero: opera, musica sinfonica e da camera e jazz, in collegamento con le più grandi Istituzioni nazionali ed internazionali. Inoltre recensioni di mostre, libri di saggistica specializzata, servizi e corrispondenze con i protagonisti del mondo culturale, dell'arte, della danza e del palcoscenico.

Le anticipazioni sulla programmazione e sul Palinsesto di Radio3. E tutte le novità del sito web radio3. Ritorni di fiamma: un'ora della tarda mattina del sabato in cui si potrà riascoltare la musica trasmessa da Radio3 nei giorni e nelle settimane precedenti. Quarantacinque minuti per andare da Bach a Bjork in sei mosse, per attraversare mondi sonori diversissimi eppure connessi tra loro Il programma accompagnerà gli ascoltatori per tutta l'estate proponendo cicli musicali che si concentrano su diversi argomenti, dall'umorismo in musica, allo stretto rapporto che lega la produzione poetica alla musica.

Con un regalo prezioso: Nicola Piovani ci racconta perché secondo lui la canzone è… pericolosa! Uno spazio nella sera di Radio3 dedicato all'audiodocumentario. Intrecciando le competenze degli esperti, le testimonianze dei protagonisti, le riflessioni di storici, filosofi e scrittori, le esperienze dei cittadini e i messaggi degli ascoltatori, ogni puntata è un viaggio dentro e oltre i fatti, per capire le notizie e le tendenze profonde del nostro tempo.

La contemporaneità, i grandi temi della convivenza sociale, dell'ecologia, della politica, dell'economia, della ricerca del benessere materiale e spirituale, pongono domande uguali e diverse ogni giorno. Chi potrebbe rispondere? Con chi vorremmo dialogare?

Quali punti di vista, condivisibili o meno, ci interessano? Da Platone a Flaubert, da Gandhi a Tolstoj, da Nietzsche a Giulio Cesare, con le precise parole dei loro libri, saranno alcuni tra gli interlocutori sorprendenti di un autentico e surreale talk show. Ci sono giorni nella storia di un paese che rimangono particolarmente impressi nella memoria, in cui ci si ricorda dove si era e cosa si stava facendo nell'istante preciso in cui si apprende una notizia importante.

Giornate che segnano uno spartiacque, un prima e un dopo nella storia civile di una comunità. Questo furono per gli italiani le giornate del 25 aprile , del 9 maggio , del 23 maggio e del 2 agosto che Radio3 ha deciso di raccontate ora per ora, affidandone la cronaca a storici e a giornalisti: Carlo Greppi, Miguel Gotor, Lirio Abate, Antonella Beccaria.

Metodi praticabili per scaricare video da Rai Replay

Le cronache sono articolate in dieci frammenti sonori che interrompono il normale svolgimento dei programmi della rete proprio nell'orario esatto in cui accaddero gli eventi raccontati. Le voci dei narratori sono arricchite da documenti sonori d'epoca tratti dagli archivi della Rai. A cura di Federica Barozzi. Uomini e Profeti, la trasmissione di cultura religiosa di Radio3 ideata e condotta per tanti anni da Gabriella Caramore, propone il sabato le esplorazioni dei mondi delle fedi nel contemporaneo in forma di dialoghi, ma ogni mese a condurla sarà un esponente diverso delle varie discipline o comunità religiose.

La domenica invece si avranno delle narrazioni in cui ciascun autore, nel corso di un mese, offrirà la propria personale interpretazione di un singolo testo, o figura, o problema attinente, in maniera diretta o no, all'universo del religioso. In ogni caso Uomini e Profeti manterrà il suo carattere di laicità, pluralismo, interdisciplinarità. La mail è uominieprofeti rai. I protagonisti dei grandi romanzi, gli eroi dei fumetti, le vite di donne e uomini piu' o meno conosciuti che tuttavia hanno inciso profondamente in un determinato settore della storia, della politica, dell'arte, del giornalismo, della musica : una serie di biografie reali ed immaginarie.

Ideale prolungamento di WikiRadio nel week-end, il nuovo programma è tutto dedicato alla musica classica.

Wikiradio costruisce giorno per giorno una sorta di almanacco di cose notevoli ed utili da sapere per orientarsi nella nostra modernità. Dalla storia all'economia, dal cinema alla scienza, la letteratura, il teatro, le arti visive, la musica, i grandi momenti che hanno segnato un punto di svolta raccontati da esperti, studiosi, critici, con spezzoni di repertorio, sequenze cinematografiche, brani musicali, in un articolato mosaico che vuole restituire agli ascoltatori tutti i significati possibili di un avvenimento.

Collaborazione di Lorenzo Pavolini. La letteratura, la musica, lo spettacolo, il teatro, i radio documentari, il racconto e l'approfondimento sui temi della società meridionale e mediterranea.

Programmi e Podcast

Uno spazio di ragionamento e visibilità sulla vitalità culturale del Mezzogiorno italiano, con uno sguardo che non tralascia l'orizzonte euromeditteraneo, tra creazione e azione sociale. Ogni domenica alle 15 — dal centro di produzione radiotelevisiva della Rai di Napoli - cerchiamo Zazà nei luoghi più carichi di storia e immaginario, e in quelli più marginali e sconosciuti, per muoverci verso lo sprofondo sud del mediterraneo e del mondo. In occasione del cinquantesimo anniversario dell'allunaggio, Radio3 dedicherà molte iniziative a questo tema: Vite che non sono la tua, Radio3 Scienza, Pantagruel, Radio3 Suite, Lezioni di musica Ad Alta voce e molto altro.

Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Rai Play Radio. News Sport Tv Radio Corporate.

Guardare e scaricare i video di Rai.tv e Rai Replay — anche con Linux

Programmi e Podcast. Ascolta le dirette. Rai Radio 1.

Rai Radio 2. Rai Radio 3. Rai Radio Tutta Italiana. Rai Radio Classica. Rai Radio Techetè.